Le donne che riposano poco sono più aggressive

Secondo uno studio della Duke University la mancanza di un adeguato riposo notturno rende irritabili, in particolar modo le donne. Infatti viene consigliato alle donne di concedersi qualche ora di riposo pomeridiano per evitare sintomi quali spossatezza, irascibilità e depressione.

Dalla World Association of Sleep Medicine arrivano alcuni consigli per riposare a sufficienza:

  • darsi degli orari fissi da rispettare per l’addormentamento e per il risveglio,
  • non consumare alcool e sigarette,
  • evitare pasti pesanti, troppo ricchi di grassi e zuccheri,
  • evitare il caffè e l’esercizio fisico subito prima di andare a dormire,
  • riposare in un ambiente confortevole con una temperatura adeguata, non troppo fredda né troppo calda,
  • scegliere un materasso e un cuscino ovviamente comodi, ma che devono anche sostenere adeguatamente il corpo e la testa.

Salute e …peggio nun nisse.

In arrivo un weekend bollente

Il termometro sfiorerà i 40 gradi da nord a sud.

Dal sito web PerugiaMeteo.it:

AVVISO METEO DEL 2 LUGLIO 2010 ORE 17.00:
Si va profilando, sulla penisola italiana e sull’Umbria, una moderata ondata di calore dovuta all’espansione sul Mediterraneo centro-occidentale, di una zona di alta pressione che riceverà un contributo di aria calda di origine afro-mediterranea. Pertanto, a partire da domenica 4 luglio, assisteremo ad un ulteriore aumento delle temperature e del tasso di umidità sull’Umbria, con valori massimi oscillanti tra 35-37 gradi, specie nelle periferie dei centri urbani. L’attuale ventilazione da nord-est andrà totalmente spegnendosi favorendo così l’insorgere di inquinamento da ozono e polveri sottli nei bassi strati, soprattutto nelle aree urbane e industriali. Locali e temporanee diminuzioni della temperature potrebbero verificarsi a metà della settimana prossima.

Temperatura minima in lieve aumento
Temperatura massima in aumento

Alcuni consigli (sono sempre quelli, uguali tutti gli anni) per combattere l’afa:

  • Evitare di uscire in orari di punta (dalle 11 alle 16)
  • Mangiare molta frutta e verdura
  • Bere molta acqua, almeno 2 litri al giorno
  • Moderare il consumo di carne e grassi
  • Evitare assolutamente gli alcolici
  • Usare il condizionatore con moderazione utilizzando soprattutto il deumidificatore
  • Vestirsi con indumenti larghi e di cotone, evitare prodotti sintetici
  • Non fare attività sportive intense
  • Ventilare i locali abitativi
  • Evitare l’esposizione diretta al sole

Salute e …peggio nun nisse.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: