L’aria sta cambiando…

Berlusconi, game over

Silvio Berlusconi è stato condannato a 4 anni di reclusione per frode fiscale a conclusione del processo per l’acquisizione dei diritti tv di Mediaset. Il tribunale di Milano ha anche deciso per l’ex premier l’interdizione dai pubblici uffici per tre anni e un versamento a titolo di provvisionale di 10 milioni di euro da parte degli imputati condannati, tra i quali Berlusconi, all’Agenzia delle Entrate.

Secondo la ricostruzione della Procura, il sistema organizzato dalla Fininvest negli anni Novanta per acquisire i diritti dei film americani era finalizzato a frodare il fisco: comprando i diritti non dalle major americane ma da una serie di intermediari e sotto-intermediari  ne gonfiava il prezzo aumentando le voci passive dei propri bilanci, con risparmi notevoli da un punto di vista dell’imposizione fiscale, riuscendo al tempo stesso a produrre fondi neri, per un valore che supererebbe i 270 milioni di euro. Soldi sottratti al fisco e agli altri azionisti della società, a solo beneficio della famiglia Berlusconi.

Non era andata così anche per Al Capone?

Naturalmente grande risalto sulla stampa mondiale, che dalla Bbc al Wall Street Journal, dal Financial Times alla Cnn pubblica la notizia in alto in prima pagina, nella fascia dedicata alle ‘urgentissime’.

Salute e …peggio nun nisse.

Annunci

Go Pussy!

Berlusconi oggi ha detto che è necessaria una nuova denominazione del Pdl in quanto la definizione di Popolo delle libertà “non è nel cuore della gente”. Poi ha ha proseguito: “… Si accettano dei suggerimenti, faremo fare dei sondaggi. … Mi dicono che il nome che avrebbe maggiore successo è Forza Gnocca“.

!!!

Sdegnata la reazione un po’ di tutti…
Ormai il mondo ci guarda e ride.

Così il nuovo nome ipotizzato dal premier per il partito nei siti stranieri è stato tradotto in «Go Pussy» «Vorwärt Muschi» «Allez Minette».

Sulla Cnn: «Forza Gnocca» diventa «Go Pussy!»

L’Agence France-Presse in tedesco: «Forza Gnocca» è «Vorwärt Muschi»

Il tedesco ”Welt on line”

La traduzione francese proposta sul Nouvel Observateur è: «Allez Minette»

Il blasonato quotidiano francese ”Le Monde”

Il portale belga rtbf.info

La tedesca Bild

L’inglese ”Mail on line”

L’Herald Sun

News 24

Il portale finlandese Mtv3

L’Australian

Come ha detto monsignor Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo:
Berlusconi avrebbe forse intenzione di suscitare ilarità, ma suscita solo sconcerto…

Salute e …peggio nun nisse.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: